FacebookEmailGoogle+PinterestMySpaceStumbleUponCondividi

Siii, siamo quasi in partenza, eh eh

Che bella storia, io e il mio fratellone di nuovo insieme. Come dicevamo ai tempi d’oro, “Ci sarà pane per i nostri denti!

E pensare che quella megera di mia moglie non voleva lasciarmi partire…

Non hai più l’età per queste cose! Chi si prenderà cura di te? Chi ti preparerà il tuo brodino di molokhia *¹ prima di dormire?

Dea Madre che tormento! Ma quale brodino e brodino, saremo al seguito di una spedizione organizzatissima con tanto di cucina da campo! Questa è gente che sa il fatto suo, non ci lanciamo mica nel deserto affidandoci alla sorte!

A me basta portare una fiaschetta di araqi *² di quello buono, il resto va da sé.
E poi non viene certo male guadagnare qualche pound in più…

Allora, appuntamento tra due mesi a Port Said col resto dell’equipaggio.

Ci si vede là!

أحمد

(Ahmed)

*¹ – verdura simile agli spinaci molto usata nella cucina egiziana
*² – distillato di datteri
 



 
Yay! We’re about to leave, he he

Nice story, me and my big bro, together once again. “We’ll sow our wild oats!“, as we used to say in our golden age.

And to think that my wife (yes, that hag) didn’t want to let me go…

You’re grown out of doing that! Who will take care of you? Who will cook your molokhiyya *² broth every night before bedtime?

My Goddess, what a pain! But what broth… we’ll join a well organized expedition, complete with a field kitchen! This people knows their stuff, we surely don’t launch ourselves into the desert trusting to luck!

For me it’s enough to carry a flask of my good araqi *² and the rest come by itself.
Besides that, it can’t be bad to earn some extra pound

So, we’ll meet the rest of the crew on the pier of Port Said two months from now.

See you there!

أحمد

(Ahmed)

*¹ – a vegetable similar to spinach, common in egyptian food*² – a date-liquor

Comments

comments